La moda dell'800: lo stile dei vestiti di un'epoca passata

La moda dell'800: un'epoca caratterizzata da uno stile unico e affascinante. I vestiti di quel periodo erano eleganti, sofisticati e ricchi di dettagli elaborati. Le donne indossavano corsetti che modellavano la figura, accompagnati da abiti lunghi e ampi, spesso decorati con merletti e ricami. Gli uomini, invece, optavano per abiti formali, con giacche lunghe e pantaloni stretti. La moda dell'800 era un mix di tradizione e innovazione, con tessuti di alta qualità e accessori come cappelli e guanti che completavano il look. Scopri di più su questo affascinante periodo nella moda nel video qui sotto!

Moda dell'800: scopri lo stile dei vestiti di quel periodo

La moda dell'800 è un periodo affascinante che ha visto importanti cambiamenti nello stile e negli abiti indossati durante quel periodo. Durante l'Ottocento, l'abbigliamento rifletteva le vicende storiche, politiche e sociali del tempo, con influenze che andavano dalla Rivoluzione Francese al movimento del Neoclassicismo. In questo articolo, scopriremo lo stile dei vestiti di quel periodo e come si sono evoluti nel corso del secolo.

Uno dei cambiamenti più significativi nell'abbigliamento femminile durante l'800 è stato lo stile impero. Con la fine dell'aristocrazia e l'avvento della "libertà", i corsetti rigidi e le crinoline sono stati abbandonati a favore di abiti morbidi e leggeri. I vestiti femminili erano ispirati alle antiche tuniche greco-romane, lunghi fino alle caviglie e segnati dalla linea alta della cintura. Le scollature erano ampie e le maniche a "palloncino" lasciavano le braccia scoperte, permettendo ai corpi di essere più liberi e svestiti. I tessuti leggeri e semi trasparenti come la mussola erano preferiti per la loro facilità di drappeggio, mentre il colore chiaro delle statue classiche influenzava la palette cromatica degli abiti. Gli abiti erano spesso impreziositi da ricami d'oro e d'argento. Per proteggersi dal freddo, le donne indossavano scialli ricamati con motivi orientali e soprabiti redingote di tessuto pesante con maniche lunghe e colletto alto. Nel corso del secolo, lo stile impero ha iniziato a sfumare, con maniche allungate, gonne svasate e applicazioni di volant ricamati sull'orlo. Le scollature si sono restringere fino a scomparire sotto le camicette a collo alto, e il colore è ricomparso, segnando l'inizio dello stile romantico.

L'abbigliamento maschile durante l'800 ha subito anche esso importanti cambiamenti. Dopo la Rivoluzione Francese, il ceto borghese ha preso il potere politico ed economico in Europa, e questo si è riflettuto anche nell'abbigliamento. Gli abiti maschili sono diventati più austere e rigorosi, con tagli semplificati, tessuti di panno robusto al posto della seta e decorazioni ridotte al minimo. Si voleva esprimere la serietà del mondo del lavoro, la praticità, la prudenza, il risparmio e l'ordine, tutti ideali saldamente ancorati al mondo borghese. Due abiti maschili importanti di questo periodo sono il "frac" e la "rendigote". Il "frac" era inizialmente indossato per andare a caccia e in campagna, con falde molto arretrate e colletto alto, ma successivamente è diventato un abito da sera per occasioni eleganti. La "rendigote" era originariamente una giacca usata per l'equitazione, con due falde aperte sul retro per consentire il comfort in sella. Questo abito è poi diventato un abito da città e da lavoro, prendendo il nome di "finanziera" dopo la metà del secolo.

La cura dei capelli era un aspetto importante della moda dell'800. Le donne avevano acconciature ispirate all'antica Grecia, con incroci di ciocche ornate da perle e fiori. Le pettinature all'inglese erano anche popolari, con ampi riccioli che ricadevano sulle guance chiamati "tire-bouchons". Le donne italiane preferivano acconciature a base di trecce che si complicavano a seconda delle occasioni. Il colore dei capelli alla moda era il castano scuro, e gradualmente si diffuse la pettinatura chiamata "alla vergine", con una riga in mezzo alla testa e i capelli raccolti all'indietro. Gli uomini, d'altra parte, portavano i capelli scapigliati e basette lunghe fino al mento, formando una striscia sottile di barba che incorniciava il viso. Alcuni uomini accompagnavano le basette con piccoli baffi cadenti impomatati per tenerli ben dritti o rialzati.

Infine, i cappelli erano un elemento essenziale dell'abbigliamento nell'800. Le donne indossavano cappellini legati sotto il mento in stile impero, ma nel corso del secolo si passò alle cuffiette ornate di pizzo e infine ai grandi cappelli a falda larga con piume. Gli uomini, invece, avevano principalmente cappelli cilindrici con alcune variazioni come il gibus, un cappello con molle che poteva essere appiattito e portato sotto il braccio, oppure il cappello "alla Bolivar", un cilindro svasato verso l'alto. Gli artisti spesso indossavano il berretto, una specie di basco alla francese drappeggiato in stoffa morbida come il velluto, chiamato anche cappello "alla Raffaella" in omaggio al pittore rinascimentale Raffaello Sanzio.

La moda dell'800 ha lasciato un'impronta indelebile nella storia del fashion e ha influenzato gli stili di abbigliamento fino ai giorni nostri. I vestiti di quell'epoca erano caratterizzati da linee eleganti e silhouette elaborate, con tessuti pregiati e dettagli ricercati. Lo stile dell'800 ha rappresentato un'elevata espressione di classe e sofisticazione, con abiti che esaltavano la figura femminile e valorizzavano la virilità maschile. Questo articolo ci ha permesso di immergerci nella bellezza di un'epoca passata, scoprendo l'importanza della moda nel raccontare la storia e la cultura di un periodo storico.

  1. Herinomos Siciliano dice:

    Ma che bello scoprire i vestiti dell800! Che ne pensate, vi piace il vintage? 🤔👗

  2. Graziana Salerno dice:

    Ma davvero la moda dell800 era così chic o solo unillusione? Discussione interessante!

  3. Carmine dice:

    Ma davvero pensi che i vestiti dell800 siano ancora di moda oggi? Discussione interessante!

  4. Viola dice:

    Ma davvero gli abiti dell800 erano così alla moda? Non ci credo! 🤔

  5. Matteo Fedele dice:

    Sì, davvero! Gli abiti dell800 erano super alla moda! 😎 Basta documentarsi un po per scoprire la bellezza e leleganza di quei tempi. Non sottovalutare la storia della moda, ti potresti sorprendere! 😉👗🕰️

  6. Nicolo' Rumore dice:

    Ma davvero pensi che quei vestiti siano ancora alla moda oggi? Non sono sicuro

  7. Luong Bucci dice:

    Questa moda dell800 è davvero trendy o solo una moda passata? Che ne pensate? 🤔

  8. Cianna Di Caprio dice:

    Questa moda dell800 è davvero trendy o solo una moda passata? Io penso che ogni epoca ha il suo fascino unico e sarebbe bello mescolare il vecchio con il nuovo. Quindi, perché non apprezzare entrambi? 😉👗🕰️

  9. Benedetta Di Luigi dice:

    Ma che ne pensate del look dell800? Io dico, troppo vintage o super trendy? 🤔

  10. Madonna Di Piazza dice:

    Ma secondo te, i vestiti dell800 erano davvero così eleganti o solo stravaganti? 🤔

  11. Issabella dice:

    Ma che strano, non hanno menzionato i cappelli dellepoca. Che ne pensate? 🤔

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Subir